Forum News

You are not allowed to view links. Register or Login You are not allowed to view links. Register or Login

Autore Topic: regolazione action  (Letto 9063 volte)

Offline dabbidoso

  • Allievo
  • *
  • Post: 124
  • Karma: 1
  • Nuovo membro di GT!!!
    • Youtube's channel
regolazione action
« il: 16 Gennaio, 2013, 12:03:10 »
Riguardo il tema regolazione action e curvatura del manico si trovano svariate indicazioni sul web, quelle più complete che ho trovato sono quelle di guitarmigi  e quelle del forum marshall. Per la regolazione del manico , ammesso che sia già ricurvo verso l' alto (upbow) c è chi dice di fare riferimento fra il primo e l' ultimo tasto e chi indica invece di fare il riferimento fra il primo tasto e l' ultimo prima dell' attaccatura al corpo della chitarra. Venendo alla questione action vorrei chiedervi quali sono i valori per una action bassa, media, e alta. Guitarmigi indica 1,5 mm al 12° tasto per il mi basso e 2mm per il mi alto. Ho una Vintage V100 e una Dillion sempre simil-lespaul , sulla Vintage riesco a ottenere 0,7 circa al mi basso e 1,5 circa al mi alto senza problemi mentre sulla Dillion anche con le misure indicate da migi la chitarra frigge e la curvatura del manico è molto simile. Accetto consigli e tirate d' orecchi volentieri..

Offline Jimmyno

  • Allievo
  • *
  • Post: 184
  • Karma: 0
  • Nuovo membro di GT!!!
re:action
« Risposta #1 il: 16 Gennaio, 2013, 12:43:55 »
Se la dillon frigge potrebbe avere bisogno di una rettifica alla tastiera.
Quindi o alzi l'action o la porti dal liutaio ;)

Offline Tone Anderson

  • Global Moderator
  • ******
  • Post: 307
  • Karma: 5
  • Utente alimentato a pile zincocarbone
Re:regolazione action
« Risposta #2 il: 16 Gennaio, 2013, 14:09:56 »
Quoto Jimmyino.
Inoltre una considerazione: una les paul con 0,7mm di action, anche se non frigge, suona si e no il 50% di quanto potrebbe.
Alzate un po sta action, le misure che si trovano in rete sono dei valori medi indicativi, inutile stare a regolare la chitarra col calibro..
Ferro azzurro ama Anacott Acciaio!

You are not allowed to view links. Register or Login

Offline dabbidoso

  • Allievo
  • *
  • Post: 124
  • Karma: 1
  • Nuovo membro di GT!!!
    • Youtube's channel
Re:regolazione action
« Risposta #3 il: 16 Gennaio, 2013, 19:04:32 »
ecco bon di questo avevo bisogno, provo a portare mi basso a 1,5 e mi alto a 2 , sono d 'accordo che stare li con calibro e stecche uno diventa matto ma un riferimento di massima non credo faccia male no?

Offline lhuterman

  • Allievo
  • *
  • Post: 74
  • Karma: 0
  • Nuovo membro di GT!!!
Re:regolazione action
« Risposta #4 il: 17 Gennaio, 2013, 07:00:28 »
 c è chi dice di fare riferimento fra il primo e l' ultimo tasto e chi indica invece di fare il riferimento fra il primo tasto e l' ultimo prima dell' attaccatura al corpo della chitarra.



ciao, faccio il liutaio per professione.
io per controllare se il manico ha la giusta curvatura ho sempre premuto(senza premere molto) il primo ed ultimotasto.
il riferimento dell'altezza fra corda e tasto si prende al settimo o ottavo tasto(dipende se è una 22 o 24 tasti)
così siamo a circa metà tastiera.
al  dodicesimo tasto saremo praticamente quasi attaccati al tasto e quindi è un riferimento sbagliato.
passiamo alle misure.
le chitarre elettriche la distanza fra corda e tasto al settimo o ottavo tasto varia da 0,5 a 1mm
a 1,5 mm si regolano le acustiche e i bassi.
ad esempio le prs danno un valore di 0,6, le suhr addirittura 0,4, ibanez 0,5 ecc ecc
quindi bisogna partire dal fatto che se la tastiera è stata ben preparata possiamo puntare ad una distanza di 0,5, così da ottenere un action molto basso tipo appunto ibanez o suhr.
poi la distanza fra corda tasto al settimo tasto deve essere uguale sia per il mi grave che per il cantino, se così non fosse vuol dire che il manico è leggermente in torsione o la tastiera è stata radiata male.
la misura si prende usando degli spessimetri.
una volta fatte queste regolazione non bisogna buttarsi subito alle sellette del ponte, ma bisogna andare a regolare l'altezza delle corde al capotasto.
in pratica bisogna vedere al primo tasto quanto passa fra corda e tasto, per scoprira la misura giusta io di solito premo il mi basso al primo tasto, sempre con poca pressione, e guardo quanto spazio c'è fra la corda e il secondo tasto, quella dovrebbe essere l'altezza giusta da regolare le corde a vuoto rispetto al primo tasto.
io onestamente sto un pelino abbondante e quindi lascio più spazio, quasi il doppio di quello che ottengo.
fatto questo si può passare alla regolazione del ponte, io qui regolo prima il mi basso e poi il mi acuto ad una altezza che permetta alla corda di suonare in tutta la sua lunghezza, poi gli regolo le altre 4 corde corde rispettando il radius della tastiera.
ovvio che se alla fine avrete ottenuto un action molto basso fra primo e circa sesto settimo tasto e molto alto da li all'ultimo tasto, vuol dire che l'inclinazione del manico è poca e che la livellatura della tastiera non è perfetta.
aggiungo un ultima cosa, la scelta dell'action deve essere mirata al proprio modo di suonare, quindi se sei non so vai, satriani e così via, sicuramente un action basso aiuta a fare quel tipo di acrobazia, ma se non è quello il vosto modo di suona io consiglio sempre un action medio alto, otterrete un suono migliore dalla vostra sei corde.

Offline mareriman

  • Allievo
  • *
  • Post: 100
  • Karma: 0
  • Nuovo membro di GT!!!
Re:regolazione action
« Risposta #5 il: 17 Gennaio, 2013, 10:56:17 »
Credo che la regolazione "di riferimento" sia al contrario di come sù indicato, infatti ho sempre saputo che è 1,5 mm per il mi cantino e 2,00 mm per il mi basso (e infatti Guitarmigi dice così).
A parte questo, che per me rappresenta appunto giusto un riferimento di massima, credo che l'action sia una cosa molto soggettiva, motivo per cui questi numeri lasciano il tempo che trovano.
Inoltre volevo sfatare un mito ben radicato nella testa di molti chitarristi: non è vero che per fare le acrobazie serve un'action bassissima !!! Certo, avere l'action bassa aiuta molto, ma anche con una action media si può fare tutto, serve solo più impegno. Con la differenza che lo strumento, in questo caso, suona molto meglio. E allora che succede ? Succede che con una action media ho un bel suono e la maggiore difficoltà nel compiere le acrobazie la compenso con un maggiore impegno, ottenendo comunque i risultati desiderati; con una action bassa invece avrò, sì, vita più facile nelle acrobazie, ma la mancanza di un bel suono non potrò compensarla con nulla.
Inoltre, a proposito di acrobazie, vorrei solo ricordarvi che un tale signore svedese che le "ufficializzò", creando un vero e proprio seguito di cloni e imitatori, suona con una action di ... 5,0 mm !!!!!!!! Per chi non riuscisse a immaginarsela, un'action di 5,00 mm è talmente alta da farti credere che la chitarra sia ... rotta !!!

Offline lhuterman

  • Allievo
  • *
  • Post: 74
  • Karma: 0
  • Nuovo membro di GT!!!
Re:regolazione action
« Risposta #6 il: 17 Gennaio, 2013, 17:12:39 »
chiedo scusa, ma per la fretta non avevo capito bene, pensavo volesse dire che 1,5mm era il riferimento fra tasto e corda con corda premuta al primo ed ultimo tasto.
i numeri che ho dato io erano riferiti più che altro alla regolazione del trussrod.
per il resto concordo con mareriman e aggiungo che l'action perfetto è quello con cui ci si trova bene.

Offline dabbidoso

  • Allievo
  • *
  • Post: 124
  • Karma: 1
  • Nuovo membro di GT!!!
    • Youtube's channel
Re:regolazione action
« Risposta #7 il: 17 Gennaio, 2013, 17:44:38 »
vi ringrazio per le risposte siete stati molto gentili e professionali, mi sono espresso male io, per mi alto intendo alto in altezza e non il mi cantino scusatemi..quindi intendevo 1,5 al mi cantino e 2 al mi basso riferiti al 12° tasto a riposo. Le misure per regolare il trussrod indicate da lhuterman e le indicazioni sul dove e come prenderle sono oro, è quello che cercavo poi sono d' accordo con il discorso che ognuno ha la sua di misura e che troppo bassa "soffoca lo strumento" .
Vi ringrazio tantissimo

Offline Ira Tenax

  • Accompagnatore
  • **
  • Post: 385
  • Karma: 4
  • La Supercazzola!
    • Youtube's channel
Re:regolazione action
« Risposta #8 il: 29 Novembre, 2017, 11:25:10 »
Fanatstico, lunedì dopo pranzo ho lasciato la mia Gibson LP Custom Gold con Floyd Rose nel baule dell'auto alle 18:30 uscito dal lavoro sono andato a fare le prove. La chitarra era ghiacciata per il freddo. In sala prove faceva freddo ma con una stufetta ci siamo un po' riscaldati. Doo un paio di pezzi si è spezzata la corda del RE. sostituita.
ieri ho cambiato tutte le corde con le Ernie Ball 10-46. Ora però ho l'action dura e alta. Non riesco a suonarla.
Stasera ho una serata e non posso suonare con questa situazione.
Mi porterò sicuramente la LP custyom Black con ponte fisso e rimedierò però....
Possibile che quelle poche ore al freddo abbiano incurvato il manico????
Come posso risolvere al volo per la serata secondo voi?
Ho provato ad abbassare il ponte e regoare le molle ma così facendo saltano tutte le ottave..... HEEELPPP!!!
Mascetti: Tarapìa tapiòco! Prematurata la supercazzola, o scherziamo? No, mi permetta. No, io... scusi, noi siamo in quattro. Come se fosse antani anche per lei soltanto in due, oppure in quattro anche scribài con cofandina? Come antifurto, per esempio.
No, aspetti, mi porga l'indice; ecco lo alzi così... guardi, guardi, guardi. Lo vede il dito? Lo vede che stuzzica? Che prematura anche? Ma allora io le potrei dire, anche con il rispetto per l'autorità, che anche soltanto le due cose come vice-sindaco, capisce?
Vigile: Vicesindaco? Basta 'osì, mi seguano al commissariato, prego!
Perozzi: No, no, no, attenzione! Noo! Pàstene soppaltate secondo l'articolo 12, abbia pazienza, sennò posterdati, per due, anche un pochino antani in prefettura...
Mascetti: ...senza contare che la supercazzola prematurata ha perso i contatti col tarapìa tapiòco. Perozzi: Dopo...

 

Post e Topic recenti

MXR REMOTE SWITCHING da iceman78
[19 Giugno, 2018, 22:07:16]


corde x drop a da alexps73
[13 Gennaio, 2018, 12:40:45]


Re:Ma...farsi un Trainwreck Express?? da GIULIO
[26 Dicembre, 2017, 03:05:30]


Re:Ma...farsi un Trainwreck Express?? da manolesta
[10 Dicembre, 2017, 14:58:55]


Re:Ma...farsi un Trainwreck Express?? da manolesta
[07 Dicembre, 2017, 20:52:08]


Ma...farsi un Trainwreck Express?? da manolesta
[05 Dicembre, 2017, 13:41:49]


Re:Re-tolex Marshall da manolesta
[05 Dicembre, 2017, 13:15:17]


Re:regolazione action da Ira Tenax
[29 Novembre, 2017, 11:25:10]


Re:Consiglio parti elettroniche Kramer pacer custom I da Dario86
[13 Luglio, 2017, 14:48:28]


Costo Refret chitarre da Dario86
[28 Giugno, 2017, 09:21:42]